Eventi

Cartelli del gemellaggio

Fin dai tempi del viaggio di Michel de Montaigne in Italia al calare del XVI secolo, Lucca e la Toscana sono state mete privilegiate nel grand tour dei viaggiatori inglesi, francesi e tedeschi, ripercorrendo le vie calcate dai pellegrini dopo l’anno mille attraverso le Alpi e gli Appennini. Così nel corso dei secoli hanno visitato Lucca, e scritto della città, fra gli altri, Montesquieu, Johann Caspar Goethe, Heinrich Heine, Henry James, John Ruskin, e molti altri. A Lucca è stata stampata la seconda edizione della “Encyclopédie” di Diderot e D’Alembert, ed a Lucca ha regnato per un decennio Elisa Bonaparte, sorella di Napoleone.

Tutto ciò ha creato una ricca tradizione di viaggiatori, eruditi, famiglie aristocratiche europee che a Lucca hanno stabilito la propria residenza, portando qua i propri libri o qui costituendo le proprie biblioteche, volumi che spesso qui sono rimasti, testimoni perenni di storie di vita, cultura, interazione sociale.

Ed è questo straordinario, secolare percorso che ha portato oggi questi volumi nei nostri scaffali, per quel magico gioco infinito di creazione, smembramento e ancora ricostituzione di biblioteche di ogni genere.

La “Piazzetta del Libro” propone, nei mesi di luglio, agosto e settembre 2018 una selezione di oltre 5.000 volumi stampati in lingua inglese, francese e tedesca, ma anche in altre lingue europee, pressoché integralmente da noi acquisiti sul territorio.

Il Catalogo delle schede di tali volumi, divisi per lingua e sezione, è qui consultabile on line.
Invio immagini a richiesta. Spedizioni settimanali in tutto il mondo.

TEXTS IN ENGLISH TEXTS IN ENGLISH TEXTES EN LANGUE FRANÇAISE TEXTES EN LANGUE FRANÇAISE TEXTE IN DEUTSCHER SPRACHE TEXTE IN DEUTSCHER SPRACHE